Heaven/Hell: Il terzo disco solista di Jeff Ament

Heaven/Hell, il terzo disco solista di Jeff Ament, sarà pubblicato il 10 maggio via Monkeywrench Records.

Il vinile è già in preordine su pearljam.com, con le prime 400 copie in edizione limitata e colorata. Il nuovo album del bassista dei Pearl Jam è composto da undici canzoni registrate da John Burton e Josh Evans tra giugno e ottobre del 2017 agli studio Horseback Ridge, Litho, Studio X e Warehouse. In Heaven/Hell – oltre a Jeff Ament che si è occupato di voce, piano, basso, chitarre, tastiere, mellotron e percussioni – appaiono Richard Stuverud (batteria), Matt Cameron, Mike McCready e Angel Olsen (rispettivamente batteria, chitarra e voce su Safe in the Car), Akira Ament (voce su Voices), Brianna Atwell, Jordan Voelker, April Cameron e Alex Ho (archi su Drugs, Hyperphagia e Safe in the Car). Il layout dell’artwork è a cura di Regan Hagar, con arte originale di Jeff Ament.

Sotto la tracklist del disco e il video ufficiale di Safe in the Car, diretto dallo stesso Ament e ispirato agli scenari apocalittici del libro La strada di Cormac McCarthy e alle atmosfere dark del film Grindhouse di Quentin Tarantino e Robert Rodriguez.

The Noise the Noise
The Door
Safe in the Car
Hyperphagia
Drugs
Moment of Impact
The Voices
Somewhere
Are you Truing?
Choose Your Colour
Only One

Per finire, in una recente intervista Jeff ha rivelato che il concerto che i Pearl Jam suoneranno il 13 agosto 2018 a Missoula (Montana) sarà un evento a favore di Rock2Vote e parte del ricavato sarà devoluto a quattro organizzazioni non profit che si occupano di far registrare le persone al voto. A detta del bassista, i Pearl Jam non hanno piani immediati per tornare in studio, anche se continueranno ad andare in tour. “Non c’è niente di meglio che ritrovarsi con gli amici e suonare musica. Non avrebbe proprio alcun senso fermarsi”.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.