NO CODE | Traduzioni
<< Traduzioni | Home
 

 

(1996)

Sometimes

Hail, Hail

Who You Are

In My Tree

Smile

Off He Goes

Habit

Red Mosquito

Lukin

Present Tense

Mankind

I'm Open

Around the Bend

 

 



SOMETIMES

Dita grosse che spandono la pittura
Tu sei Dio e hai delle grandi mani
I colori si mescolano
Le sfide che poni all'uomo

Cerco la mia parte
Mi consacro
Nel mio piccolo
Come un libro tra i tanti su uno scaffale

Qualche volta so
Qualche volta mi alzo
Qualche volta cado
Qualche volta no
Qualche volta mi faccio piccolo
Qualche volta vivo
Qualche volta cammino
Qualche volta mi inginocchio
Qualche volta parlo di un bel niente
Qualche volta raggiungo me stesso, sento Dio


 

 



HAIL, HAIL

Ah c'è abbastanza spazio per noi due?
Per noi due a distanza?
Siamo legati dal senso del dovere?
È tutto quello che abbiamo?
Trovo le parole e poi inizio a pensare
Non voglio pensare, voglio sentire
Come mi sento? Come?

Se tu sei l'unica, io sarò mai abbastanza?
Salve, salve fortunati, mi riferisco agli innamorati

Ho giurato che ti avrei amata fino al giorno della mia morte, e oltre
Stiamo andando nello stesso posto?
E se è così, posso venire?
È come un uovo che rotola, spesso e pesante
Tutto il passato che ti porti dietro
Oh, io potrei essere diverso, tu mi sottovaluti

Se tu sei l'unica, io sarò mai abbastanza?
Salve, salve fortunati, mi riferisco agli innamorati

Qualche volta mi rendo conto
Che potrei essere bravo solo quanto me lo consentirai
Sei abbastanza donna da essere il mio uomo?
Stretti mano nella mano

Lo trovo in fuga in una corsa che non si può vincere
Tutti salutino i fortunati, mi riferisco agli innamorati, yeah
Se tu sei la mia unica e sola, allora potresti tu, unica e sola?
Voglio essere il tuo solo, basta così, hai vinto tu
Il tuo solo, il tuo solo


 

 



WHO YOU ARE

Venuti per concedere, non per condiscendere
La conseguenza trascendentale
È di trascendere dove siamo
Chi siamo? Siamo quello che siamo

Il muschio calpestato nelle vostre anime
Cambia tutto quello di cui siete parte
Ho visto tutto, niente affatto
Non posso difendere l'uomo incasinato
Portami a fare un giro prima di andarcene

Circostanza, mani che applaudono
Venti che guidano, eventi fortuiti
Fuori dal percorso, nel fango
Questo è il muschio nel verso precedente

Solo un po' di tempo prima di andarcene
La luce dello stop fa la sua parte
Quindi direi che anche tu hai una parte
Qual è la tua parte? Quello che sei
Tu sei, sei quello che sei

 

 


 



IN MY TREE

Qui sul mio albero, yeah
I giornali non hanno importanza per me, yeah
Mai più sprangate in testa, yeah
Mi sto scambiando racconti con le foglie invece, yeah

Saluto tutti i miei amici, yeah
Loro non sembrano accorgersi di me, no
Tutti i loro occhi sono puntati sulla strada, oh
Sigarette e scene da marciapiede, yeah

Qui così in alto che inizio a tremare
Qui così in alto che graffio il cielo
Sono così in alto che trattengo un solo respiro qui dentro il mio petto
Proprio come l'innocenza

(Eddie è nella sua casa)
(Oh, il cielo blu è la sua casa)
(Il cielo blu casa di Eddie)
(Oh, il cielo blu è la sua casa)


Mi ricordo di quando, yeah
Giuravo di sapere tutto, oh yeah
Diciamo che la conoscenza è un albero, yeah
Che sta crescendo proprio come me, yeah

Sono così leggero che il vento mi scuote
Sono così in alto che graffio il cielo
Sono così leggero che trattengo solo un respiro e ritorno nel mio nido
Dormo innocentemente

Qui così in alto che i rami si spezzano
Qui così in alto che graffio il cielo
Avevo i miei occhi aperti, entrambi spalancati
E ho avuto una visione
Della mia innocenza
Ho riavuto il mio senso profondo
Baby ce l'ho, ce l'ho ancora

 


 



SMILE

Non ti fa sorridere?
Non ti fa sorridere?
Quando il sole non splende, non splende affatto?
Non ti fa sorridere?

Non ti fa sorridere?
Non mi fa sorridere?
Yeah
Quando il sole non splende, non splende affatto, yeah
Non mi fa sorridere?

Mi manchi già, mi manchi sempre
Mi manchi già, mi manchi tutto il giorno
Questo è quello che provo

Mi manchi già, mi manchi sempre
Tre cuori storti e dei mulinelli tutto intorno
Mi manchi tutto il giorno

 


 

 



OFF HE GOES

1, 2... 1, 2, 3, 4
Conosco un uomo
Il suo volto sembra tirato e teso
Come se stesse correndo in moto contro il più forte dei venti
Così mi avvicino con tatto
Gli consiglio di rilassarsi
Ma lui va sempre troppo di fretta

Ha detto che mi rivedrà dall'altra parte
Di questo viaggio in cui è stato portato
Si è fatto carico di troppe cose
Ecco che se ne va con i suoi vestiti perfettamente trasandati
Eccolo che va

Deve ancora tornare
Ma ho visto la sua foto
Non sembra lo stesso sull'espositore in edicola
Ci conosciamo da una vita

Mi domando a cosa stia pensando
È come se i suoi pensieri fossero troppo grandi per lui
È stato portato.... dove? Non lo so
Se ne va con la sua speranza perfettamente trasandata
Eccolo che va

E ora mi strofino gli occhi
Perché è tornato
Sembra che i miei pregiudizi siano da bruciare
Perché lui sorride ancora ed è ancora forte
Niente è cambiato tranne le stronzate intorno, che sono aumentate

E ora è a casa e stiamo ridendo come abbiamo sempre fatto
Il mio solito vecchio, solito vecchio amico
Fino alle dieci meno un quarto
Ho visto la tensione insinuarsi
Sembra distratto e so già cosa sta per succedere
Prima che faccia un solo passo
Se n'è andato di nuovo

 


 

 



HABIT

Lo vedi capitare a un paio di amici
Lo vedi capitare e il messaggio che manda
Decollare verso quella che è un'evidente caduta
Giusto per capire perché se ne parla tanto

Non è il tuo modo, non il tuo modo
Non è il tuo modo, yeah

Un'altra dipendenza dice che si è innamorata di te
Un'altra dipendenza dice che il suo amore è tardivo
Un'altra dipendenza come un amico indesiderato
Sono così contento del mio essere virtuoso

Non è il tuo modo... non il tuo modo
Non è il tuo modo

Non avrei mai pensato che ti saresti assuefatto (x3)
Non avrei mai pensato che tu, mai pensato che tu...
Non avrei mai pensato che ti saresti assuefatto (x3)
Non avrei mai pensato che tu, mai, mai pensato che tu...
Non avrei mai pensato che ti saresti assuefatto (x6)

Parlando come un figlio degli anni novanta

Non avrei mai pensato che ti saresti assuefatto (x3)
Non avrei mai pensato che tu, mai pensato che tu...
Non avrei mai pensato che ti saresti assuefatto (x3)
Non avrei
mai pensato che tu, mai, mai pensato che tu...
Mai... mai io... mai tu... mai io


 

 



RED MOSQUITO

Guardavo fuori dalla finestra, con una zanzara rossa
Non avevo il permesso di lasciare la stanza
Ho visto il sole tramontare e ora sta sorgendo
Da qualche altra parte, nel frattempo

Sono stato morso, dev'essere stato il diavolo
Mi stava solo facendo
Una visitina, per ricordarmi della sua presenza
Per farmi sapere sapere che è in attesa... oh

L'uomo rosso è tuo vicino, chiamala attitudine
Mentre ti arrampichi su terreni difficili
Due passi davanti a lui, punture sul tuo collo
Mentre ronza proprio sopra il tuo letto
Mentre ronza proprio sopra il tuo letto

Sono stato morso, dev'essere stato il diavolo
Mi stava solo facendo
Una visitina, per ricordarmi della sua presenza
E per farmi sapere che è in attesa
Che mi sta aspettando, ooh

Se avessi saputo allora quello che so adesso [x4]

 

 


 



LUKIN

Guido per la strada, non riesco a trovare le chiavi della mia cazzo di casa
Cammino, così posso maledirmi per essere così idiota
Giro a destra dopo gli archi, puzza di grasso e ossa
Mi fermo al supermarket, la gente mi fissa come un cane

Sto andando da Lukin
Ho un posto da Lukin
Busso alla porta di Lukin
Apro il frigo, ora so che vale la pena vivere

Trovo le chiavi, ma ritorno e trovo la porta aperta
Una fottuta pazza che sostiene che io l'abbia stuprata e messa incinta di suo figlio
Trovo mia moglie, chiamo la polizia, il lavoro di oggi non si farà mai
L'ultima cosa che ho sentito è che la pazza si stava comprando una cazzo di pistola

 

 

 




PRESENT TENSE

Vedi come si piega quell'albero?
Ti ispira?
Si protende a cogliere i raggi del sole
Una lezione da mettere in pratica
Stai imparando qualcosa
Da questo viaggio onnicomprensivo?

Puoi passare il tuo tempo da solo
A rimuginare sui rimpianti del passato, oh
Oppure puoi fartene una ragione e renderti conto
Che sei tu l'unico che non riesce a perdonarsi, oh
Ha molto più senso vivere nel presente

Hai idea di come finisca questa vita?
Hai controllato le tue mani e ne hai studiato le linee?
Hai la convinzione che la strada davanti a te
Salga verso la luce?
Sembra che stia diventando inutilmente sempre più difficile
Trovare una approccio e un modo di vivere
Stiamo imparando qualcosa
Da questo viaggio onnicomprensivo?

Puoi passare il tuo tempo da solo
A rimuginare sui rimpianti del passato, oh
Oppure puoi fartene una ragione e renderti conto
Che sei tu l'unico che non riesce a perdonarsi, oh
Ha molto più senso vivere nel presente

 


 



MANKIND

Andrai fuori (di testa) con la radio
Andrai fuori (di testa) con la discoteca
Andrai fuori (di testa) come un baccanale
Andrò fuori (di testa) con il telefono
Andrò fuori (di testa) da solo
Verso la zona radar

È tutto solo un'involontaria imitazione
E non intendo da parte mia
È in tutta questa nazione
Se è solo un'involontaria simulazione
Uno schema in tutta l'umanità
Cosa ne ricava il mondo a fingere?

Giocherò con il mio giornale
Usando il mio Listerine
Come Ovaltine
E v'immergerete nella vostra battaglia navale
Per l'ultima dritta
Per l'ultimo sogno

È tutto solo un'involontaria imitazione
E non intendo da parte mia

È in tutta questa nazione
Se è solo un'involontaria simulazione
Uno schema in tutta l'umanità
Cosa ne ricava il mondo a fingere?


Se è solo un'involontaria simulazione
Uno schema in tutta l'umanità
Cosa ne ricava il mondo a fingere? (x6)

Yeah... yeah

 

 

 

 



I'M OPEN

Un uomo giace nel suo letto in una stanza senza porta
Aspetta, sperando che entri una presenza, qualcosa, qualsiasi cosa
Dopo aver passato metà della sua vita alla ricerca
Si sentiva ancora vuoto come il soffitto che stava fissando
È vivo, ma non sente assolutamente niente
Perciò, lo è?

Quando aveva sei anni credeva che la luna sopra la sua testa lo seguisse
Arrivato a nove, aveva decifrato l'illusione, scambiando la magia con la realtà
Nessuna restituzione
Allora questo vuol dire essere un adulto
Se solo sapesse adesso quello che sapeva allora

Sono aperto (x2)
Entra (x4)
Sono aperto (x2)
Entra (x4)
Sono aperto

Steso su un fianco, sopra lenzuola stropicciate e senza coperte, decide di sognare
Sognare un nuovo sé
Per se stesso


 

 

 

 



AROUND THE BEND

Ti auguro ogni bene
La mente in pace dentro di te
Ti rimbocco le coperte e ti lascio andare
Starò a guardarti respirare
Io giaccio immobile, tu ti muovi
Io ti mando dietro l'angolo

Stringo forte la tua testa tra le mie braccia
Ti chiudo gli occhi con la punta delle mie dita
Sogna, piccolo mio
C'è un sole dietro l'angolo
C'è un sole dietro l'angolo

Tutte le sere finiscono così (tutte le sere così vicini)
Tutti questi momenti che mi sono perso
Per favore mi perdonerai, vero caro?
Per favore perdonami e lasciami condividere
Con te dietro l'angolo

Sei un angelo quando dormi
Come vorrei tenermi la tua anima
Ancora e ancora dietro l'angolo

 

 

 

 

 

Lyrics © www.pearljam.com

Translation © www.pearljamonline.it

 

 


 

 
BACK