LIGHTNING BOLT | Traduzioni
 

 

 

(2013)

Getaway

Mind Your Manners

My Father's Son

Sirens

Lightning Bolt

Infallible

Pendulum

Swallowed Whole

Let the Records Play

Sleeping By Myself

Yellow Moon

Future Days

 

 

 

GETAWAY
Words/Music: Vedder

Ognuno è un critico che guarda indietro lungo il fiume
Ognuno imbarca acqua in questa città
Tutti pensano che saranno consegnati
Dentro una scatola come oggetti smarriti e poi ritrovati

Ma io ho trovato il mio posto e va tutto bene
Siamo tutti alla ricerca della nostra via migliore
Via dal mio piatto, va tutto bene
Ho il mio modo personale di credere

Trova un faro nella tempesta buia
Potremmo tutti prendere un sedativo ora
Holy Rollers [*] seduti dando le spalle a chi sta in mezzo
Tutti al lavoro, la prua sta affondando

E se ti viene voglia di pregare, va tutto bene
Penseremo tutti con i nostri cervelli diversi
Via dal mio piatto, va tutto bene
Ho il mio modo personale di credere

È ok
A volte ti ritrovi
A dover riporre tutta la tua fede
In nessuna fede
Ciò che è mio è mio e il tuo non prenderà il suo posto
Ora trovati la tua via di fuga

La scienza dice che facciamo l'amore come le lucertole
Prova a dire che i fossili non sono profondi
Simon dice che non ci è permesso di prenderlo in considerazione
Simon dice "Alzati. Siediti. Sei fuori!"

Ma ho trovato il mio posto, e va tutto bene
Mentre assisto ad alcuni dei giorni più strani
Via dal mio piatto, va tutto bene
Ho i miei modi personali di credere

È ok
A volte ti ritrovi a farti dire
Di cambiare i tuoi modi
Non c'è un modo
Ciò che è mio è mio e il tuo non prenderà il suo posto
Ora trovati la tua via di fuga

È ok
A volte ti ritrovi
A dover riporre tutta la tua fede
In nessuna fede
Il mio è mio e il tuo non prenderà il suo posto
Ora trovati la tua via di fuga

È ok
A volte ti ritrovi a farti dire
Di cambiare i tuoi modi
Per l'amor di Dio!
Ciò che è mio è mio e il tuo non prenderà il suo posto
Ora trovati la tua via di fuga
Trovati la tua via di fuga

 

[*] fanatici religiosi, seguaci della chiesa pentecostale

 

 

 

 

MIND YOUR MANNERS
Words: Vedder/ Music: McCready

Ho una spiacevole sensazione
Di essere stato sconfitto
Sento che ho chiuso col credere
Ora che la verità sta venendo fuori

Quello che prendono è
Più di un voto
Prendono dei giovani innocenti
E poi li gettano in un rogo infuocato
Ah ah ay ay

E tutto il tempo dicono
"Comportati bene!"

Mi sono sorpreso a credere
Di aver bisogno di Dio
E se è là fuori da qualche parte
Potremmo sicuramente fare un inno ora

Metti alla prova la mia pazienza! 
La mia pazienza messa alla prova
Questo mondo è una lunga lettera d'amore
Che mi fa venir voglia di piangere
Ah ah ay ay

E tutto il tempo dicono
"Comportati bene!"
È tutto quello che dicono

Auto-realizzati e metafisicamente redenti
Potremmo non vivere un'altra vita
Potremmo non riuscire a risolvere il nostro mistero

Proprio dietro l'angolo
Potrebbe essere più grande di noi
Potremmo volerlo fino al cielo
O potremmo volere qualcos'altro

E tutto il tempo dicono
"Comportati bene!"
Sempre a pregare

Auto-realizzati e metafisicamente redenti
Potremmo non vivere un'altra vita
Potremmo non riuscire a risolvere il nostro mistero

Proprio dietro l'angolo
Potrebbe essere più grande di noi
Potremmo volerlo fino al cielo
O potremmo volere qualcos'altro

Vai in paradiso
Grandioso!
Come ti piace il tuo inferno in terra?

Vai in paradiso
Grandioso!
Come ti piace il tuo inferno in terra?

 

 

 

 

 

MY FATHER'S SON
Words: Vedder / Music: Ament

Discendo da un genio e sono il figlio di mio padre
Peccato che lui fosse uno psicopatico
E che io ora sia il prossimo in linea di successione
Poi c'è la cara madre, yeh, Shirley
Lei è un'opera d'arte
Non ha mai guadagnato molto, ma ci ha dato una mano a iniziare

Posso avere una tregua?
Questo pool genetico mi sta facendo affogare
Posso implorare una liberazione?
Sono un amputato volontario
Dal momento in cui fallisco
Mi appello al DNA
Perché un tale tradimento?
Mi ha dato denti e unghie *

Yeh, che ne dici di una conversazione
Quando non è rimasto nient'altro da fare?
Tra questo tuo giovane figlio perduto da tanto tempo
E il caro vecchio papà che non ha mai avuto
Lascia perdere l'inseminazione
E per quella, dovrei esserti grato?
Che peccato che ci tu ci abbia lasciati così presto
Per scalare la tua montagna di rimorso

Posso avere una tregua?
Questo pool genetico è così buio e profondo
Posso implorare una liberazione?
Posso fare l'amputato volontario?
Dal momento in cui fallisco
Mi appello al DNA
Perché un tale tradimento?
Devo salpare

Tutte le luci chiare che risplendono
Mentre cerchi di respirare nell'aria rarefatta
Non posso dimenticare che stai nascondendo
Ferite ricevute e mai guarite
Quando ogni pensiero che fai
Ti sprofonda più al buio che il cielo di una luna nuova
Luci distanti crescono
Nel bianco dei tuoi occhi 

Ora padre tu sei morto e sepolto
E io sono finalmente libero di essere me stesso
Grazie per tutti i tuoi doni incasinati
Per cui non nutro alcuna simpatia
Ora vivo in un posto devastato dalla guerra
Sento le bombe, una Quinta Sinfonia
Grazie per questo e grazie per quello
Devo mollare l'eredità

Posso avere una tregua?
Questo pool genetico mi sta facendo affogare
Posso implorare una liberazione?
Posso fare l'amputato volontario?
Dal momento in cui fallisco
Mi appello al DNA
Perché un tale tradimento?
Devo salpare

 

[*] l'idioma "fight tooth and nail" significa
"combattere strenuamente, con le unghie e con i denti"

 

 

 

 

 

 

SIRENS
Words: Vedder/ Music: McCready

Sento le sirene
Sento le sirene

Sento le sirene
Sento il circo così profondo
Sento le sirene
Sempre di più, qui in questa città

Fammi prendere fiato per respirare
e allungare la mano sul letto
Anche solo sapere che siamo al sicuro
mi fa sentire un uomo grato
Il più sottile spiraglio di luce
e riesco a vederti chiaramente

Devo prendere la tua mano
e sentire il tuo respiro
per timore che questo un giorno possa finire
Ti tiro vicino a me, c'è così tanto da perdere
sapendo che niente dura per sempre
Non m'importava, prima che tu fossi qui
Ballavo ridendo con l'eternità
Ma tutte le cose cambiano
Facciamo che questa rimanga

Sento le sirene
Avanzare nella notte
L'eco del loro suono si avvicina
Verranno per me la prossima volta?

Per ogni scelta, sbaglio che ho fatto 
non è nelle mie intenzioni 
Mandarti tra le braccia di un altro uomo
E se tu scegliessi di restarci, io aspetterei
Lo capirei

È una cosa fragile
Questa vita che conduciamo
Se ci penso troppo posso venire
sopraffatto dalla grazia
Con cui viviamo le nostre vite 
con il peso della morte sulle nostre spalle

Voglio tu sappia
che se dovessi andarmene ti ho sempre amata
considerata al di sopra di tutto, sinceramente
Studio il tuo viso
e la paura se ne va

È una cosa fragile
Questa vita che conduciamo
Se ci penso troppo posso venire
sopraffatto dalla grazia
Con cui viviamo le nostre vite 
con il peso della morte sulle nostre spalle

Voglio tu sappia
che se dovessi andarmene ti ho sempre amata
considerata al di sopra di tutto, sinceramente
Studio il tuo viso
e la paura se ne va
La paura se ne va
La paura se ne va
La paura se ne va

Aah ah, oh oh
Aah ah, oh oh

 

 

 

 

 

 

LIGHTNING BOLT
Words/Music: Vedder

Lei arriva come una pietra
Ma tu non sai da dove sia stata scagliata
Come una meteora infuocata da lassù
In cerca di un posto in cui atterrare 
Ha detto "Ti sei procurato della sabbia?"
E qualsiasi cosa tu abbia risposto, lei l'ha presa per un sì

Ora lei ti viene dietro
Coi suoi semi appena piantati e presto
Sei prostrato in ginocchio a scavare
E poi prima che tu te ne accorga le erbacce sono
Pesantemente ricoperte da tutti i
Semi selvatici che lei semina mentre dormi

Devi sapere che non la lascerai mai andare
Lei è un fulmine

Sempre qualcosa e mai niente
Non è questo il modo di essere che ci viene insegnato?
Sfogliando le pagine consumate 
E le fasi di quando non sapevi chi essere
Finché la scarica del fulmine non ti libera

Devi sapere che non la lascerai mai andare
Lei è un fulmine

Onde tempestose che s'infrangono erodono la sua
Battigia ogni giorno finché
Il castello dei suoi modi di fare non diventa sabbia
Lei si tiene il suo bel seno
Mentre i suoi uccelli cadono dal nido
Volando verso il grande Nord Ovest, yeh yeh yeh

E senza alcuna riparazione in vista
Non esiste alcun Dio con un potere tale
Da spalancare il suo mondo tramite sotterfugio
E la tua morte arriverà presto
Mentre lei alla fine decide che tutti i suoi problemi
Non moriranno con te 

 

 

 

 

 

 

 

INFALLIBLE
Words: Vedder/ Music: Ament, Gossard

Continua a chiudere a chiave le tue porte
Continua a costruire i tuoi piani
Continua proprio come prima
Non fare caso ai disastri
Stavolta non è toccato a te
Nessuna impronta sulla scena del crimine
La nostra nave è arrivata
E sta affondando

Di tutte le cose possibili
Nei cuori e nelle menti degli uomini
In qualche modo sono quelle più grandi 
Che continuano a scivolarci
Via dalle mani
Pensando di essere infallibili
Stiamo sfidando il destino invece

È ora di iniziare
Qui dalla fine

Vuoi una terza seconda possibilità
Riponi la tua fede in grandi mani
Non presti più che uno sguardo
Tutte le cose belle finiscono
Questo potrebbe essere il meglio che c'è
Com'è la vista dal recinto?
Tu pensi che siamo già stati qui
Ti sbagli

Di tutte le cose possibili
Nei cuori e nelle menti degli uomini
Quando il progresso potrebbe essere plausibile 
Ci malediaciamo in direzione opposta
Pensando di essere infallibili
Stiamo sfidando il destino invece

È ora di iniziare
Qui dalla fine

Di tutte le cose possibili
Nei cuori e nelle menti degli uomini
In qualche modo sono quelle più grandi 
Che continuano a scivolarci
Via dalle mani
Pensando di essere infallibili
Stiamo sfidando il destino invece

È ora di iniziare
Qui dalla fine

Continua a chiudere a chiave le tue porte
Continua a costruire i tuoi piani
Continua proprio come prima

 

 

 

 

 

 

 

PENDULUM
Words: Vedder/ Music: Ament, Gossard

Non puoi sapere com'è stare in alto
Finché non sei stato così in basso
Il futuro è luminoso 
Illuminato senza un posto dove andare
Avanti e indietro, il pendolo sbatte

Siamo qui e poi ce ne andiamo
La mia ombra mi ha abbandonato da un pezzo

Capire quello che non sappiamo 
Questo forse passerà
Questo forse durerà
Questo forse crescerà

Facile vincere, facile perdere
La facilità mi ha abbandonato tanto tempo fa
Sono nel fuoco ma sento ancora freddo
Niente funziona, funziona più per me

Avanti e indietro, il pendolo sbatte
Avanti e indietro, il pendolo sbatte

Avanti e indietro
Avanti e indietro

 

 

 

 

 

 

SWALLOWED WHOLE
Words/Music: Vedder

Posso sentire l'alba
Posso sentire la Terra
Posso sentire la vita tutto intorno
Intorno intorno intorno
Tutto intorno, intorno intorno intorno

Potrei scegliere un sentiero 
Potrei scegliere la parola
Posso iniziare a guarire 
Farlo ora, ora ora ora
Farlo ora, ora ora ora

Canzoni sussurrate nel vento
Inspirando perdono
Come vibrazioni senza fine 
Senti il pianeta che mormora
Ciò che è limpido, lontano dal rumore
Viene inghiottito per intero

Potrei sentire il sole
Posso vedere il suono
Potrei mettermi proprio qui e annegare
Annegare annegare annegare
Annegare annegare annegare

Posso sentire la fretta
Potrei cancellare le nubi 
Potrei impostare la puntina, far girare [il disco] a volume alto
Alto alto alto
Alto alto alto

Posso sentire lo schianto
Posso sentire il tonfo
Posso sentire la corrente che mi trascina giù
Giù giù giù
Giù giù giù giù

Canzoni sussurrate nel vento
Inspirando perdono
Come vibrazioni senza fine 
Senti il pianeta che mormora
Ciò che è limpido, lontano dal rumore
Viene inghiottito per intero

Senza quiete da trovare
Spirito sollevato da terra
E ciò che sta oltre la tomba
Potrebbe essere un gradito cambiamento
Verrà il momento, comunque vada
Senza riposo in pace
Fino a quel giorno

Potrei scegliere un sentiero 
Potrei scegliere la parola
Posso iniziare a guarire
Farlo ora, ora ora ora
Farlo ora, ora ora ora

Potrei essere il sole
Posso essere il suono
Potrei mettermi proprio qui e annegare
Annegare annegare annegare
Annegare annegare annegare annegare

Canzoni sussurrate nel vento
Inspirando perdono
E il capitolo che non ho letto
Giro la pagina

 

 

 

 

 


LET THE RECORDS PLAY
Words: Vedder / Music: Gossard

Quando arriva la fine dei tempi
Lui mette su i suoi dischi
E con il suo pollice calloso preme il tasto play 
E con il volume alto va a riempirsi la tazza
E lascia che il tamburo del batterista porti via il dolore

Rotto, abbandonato
Cos'è che stai prendendo?
Aaw, ha bisogno della sensazione 
Fa suonare i dischi

Dovesse affievolirsi il futuro
Una sigaretta lo illumina
Vaporizzato in un ghigno di luce verde
E quando il bicchierino parla
Lui sa ascoltare
Finché non è di nuovo bello e inebriato

Agitato, risvegliato
Non è uno che finge
In ginocchio, la sua guarigione
Fa suonare i dischi
C'è della saggezza nei suoi modi

Sono caduto così in basso, duramente e lontano dalla grazia
Sono ferito e ricordo ancora i difetti del suo viso
Sono stato spento, ma ora sono acceso, in piedi, di nuovo in piedi

Scosso, abbandonato
Cos'è che stai prendendo?
Aaw, ha bisogno della sensazione
Fa suonare i dischi

Agitato, risvegliato 
Non è uno che finge
In ginocchio, la sua guarigione
Fa suonare i dischi
C'è della saggezza nei suoi modi

 

 

 

 

 

 

SLEEPING BY MYSELF
Words/Music: Vedder

Avrei dovuto saperlo che c’era qualcun altro
In fondo l'ho sempre tenuto per me

Ora non credo più a niente
Non oggi, mentre mi sottraggo alla tua vista
Dormirò da solo stanotte

Non potrei mai andare con nessun'altra
La ferita non si vede, ma chi lo sa
Lo dirà il tempo
Ora non credo più a niente
Se non al dolore
E non riesco a vedere la cosa volgere al meglio
Oh, dormirò da solo stanotte

Per sempre triste e solo
Per sempre mai più lo stesso
Chiudo gli occhi
Attendo un segnale
Sto solo aspettando invano?

Oh credo nell’amore e nel disastro
Qualche volta sono la stessa cosa
Sto iniziando a capire che quello che resta di me
Dovrà essere libero per sopravvivere

Dormirò da solo stanotte

Ora non credo più a niente
Se non al dolore
E non risco a vedere la cosa volgere al meglio
Dormirò da solo
Dormirò da solo
Dormirò da solo stanotte 

 

 

 

 

 

 

 

YELLOW MOON
Words: Vedder / Music: Ament

Qui, da lontano
Uno potrebbe sentire la terra vibrare
La luna cambia forma e tonalità
Come noi tutti sotto il suo sguardo

La luna gialla sta sorgendo
La luna gialla sta sorgendo

Giriamo intorno
Dove ci fermiamo, nessuno lo sa
Così stanotte vado sulla luna
La luna gialla sta sorgendo

Un'eco che risuona
Un proiettile liberato
Una vita, una tomba
Si unisce alla sfilata

Il cielo si oscura
Di stelle cadute 
Chi era arrivato fin qui
Una lapide incisa
I colori diventano grigi
Il bianco e nero sbiadisce

La luna gialla sta sorgendo
La luna gialla sta sorgendo
La luna gialla sta sorgendo
La luna gialla sta sorgendo

 

 

 

 

 

 

FUTURE DAYS
Words/Music: Vedder

Se mai dovessi perderti
Sono sicuro che perderei me stesso
Tutto quello che ho trovato di più caro
Non l'ho trovato per conto mio
Provaci e qualche volta ci riuscirai
A fare di me un uomo
Tutte le mie parti mancanti rubate
Non mi servono più

Io credo
E credo perché posso vedere
I nostri giorni futuri
Giorni di te e di me

All'epoca, quando mi sentivo a pezzi
Mi sono concentrato su una preghiera
Tu sei arrivata, profonda come un oceano
Qualcuno là fuori l'ha ascoltata?
Tutte le complessità e i giochi
Non vince mai nessuno ma in qualche modo continuiamo a giocarci
Tutti i cuori storti mancanti
Può darsi che muoiano ma dentro di noi continuano a vivere

Io credo
E credo perché posso vedere
I nostri giorni futuri
Giorni di te e di me

Quando gli uragani e i cicloni infuriavano
Quando i venti trasformavano la terra in polvere
Quando arrivavano le alluvioni o si alzavano le maree
Noi ci avvicinavamo sempre di più

Tutte le promesse al tramonto
Le ho fatte sul serio come le altre
Tutti i demoni venivano a farmi visita
Sono grato ora che se ne sono andati
Così tenace nei miei modi
Hey, angelo, sono qui per restare 
Nessuna resistenza, nessun allarme
Ti prego, questo è troppo bello per sparire

Io credo
E credo perché posso vedere
I nostri giorni futuri
Giorni di te e di me
Te e me
Giorni...
Te e me

 

 

 




Lyrics © 2013 www.pearljam.com

Translation © 2013 www.pearljamonline.it